Salsa love!

con la salsa c’è più gusto

carlito’s way e…….una situazione molto strana maggio 7, 2008

Filed under: curiosità molto curiose — crishine @ 5:02 pm

Oggi parlero’ di un film che ho visto di recente e che fin’ora non avevo mai avuto il piacere di vedere:

Carlito’s way, un film diretto da Brian De Palma del 1993

La trama:

 

Carlito Brigante (Al Pacino) è un ex spacciatore portoricano che esce di galera e ritrova i suoi vecchi amici e compagni di giro per le strade del suo quartiere.

Uscendo di prigione si accorge però di come in cinque anni moltissime cose siano cambiate. Il suo obiettivo è quello di mantenersi pulito e risparmiare il necessario per trasferirsi su un’isola dei Caraibi con l’obiettivo di rilevare un autonoleggio, dando un netto taglio con un passato di violenza.

Per raggiungere il suo scopo prende la gestione di un bel locale, in cui vi sono anche i finanziamenti del suo avvocato David Kleinfeld (Sean Penn). Tornato in contatto con Gail (Penelope Ann Miller), sua ex fidanzata lasciata all’entrata in carcere per scontare una pena di trent’anni, egli vive come in un sogno, ma diversi eventi lo riportano indietro negli anni in quel mondo da cui sarebbe voluto uscire. Il suo avvocato, infatti, si è messo nei guai con un boss della mafia. Carlito, mosso da un sentimento di riconoscenza nei confronti di chi era riuscito a farlo uscire dalla prigione, per aiutarlo finirà in problemi risolvibili solo con l’uso delle armi alle quali aveva deciso di non ricorrere più.

  

 

 

Il motivo per cui ho deciso di parlare di questo film nel mio blog, è relativo al fatto che questo film è che in questo film c’è uno spaccato di vità degli anni ’70 e ’80 in america. Una New York in cui coesistono diverse etnie e diverse contaminazioni musicali..  Viene citata della musica dance e alcuni brani di salsa.

Nel film per esempio il locale da ballo è un punto di incontro e di vita sociale (..vabbè…in questo caso..legata alla mafia),  :-)  vengono mostrate spesso persone che ballano…ma il ballo è un ballo di coppia..ed è qui che scatta la contraddizione! A me è perso di vedere persone che ballano salsa, in coppia mentre la musica che si ascolta è musica dance, tralaltro fuori tempo…Era davvero osceno..  Sia all’inizio che alla fine del film, la musica che si può ascoltare, nel locale, è musica caraibica…mentre nella parte centrale succede qualcosa di anomalo, la musica diviene dance.

 

A questo punto, è probabile che si tratti del doppiaggio in italiano.. Non capisco questo tipo di associazione…Se qualcuno sapesse qualcosa a riguardo, mi piacerebbe saperne di più..  Ci vorrebbe il film in madre lingua per capire se è colpa del doppiaggio, o se è stato proprio il regista ad azzardare una scelta simle..    Per il resto, è stato un bel fim.

 

Vi propongo un brano tratto dalla colonna sonora del suddetto film: l’artista Ray Barretto ,(detto il re delle mani dure) New York, 1929 –  è stato un percussionista jazz e di salsa (suonatore di conga) statunitense.

 

 

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...